Le 3 migliori strategie di follow-up su LinkedIn con un tasso di risposta del 59%

Matteo Perrucci

Matteo Perrucci

Co-Founder & Head Of Sales

LINKEDIN PROSPECTING, LINKEDIN MARKETING, LINKEDIN FUNNEL

Il motivo per cui alcuni messaggi freddi funzionano così bene è dovuto alla personalizzazione del messaggio e ad alcune attività preliminari alla campagna di sensibilizzazione. Se vuoi aumentare il tasso di risposta dei messaggi freddi su LinkedIn, dovrai pensare alle tue strategie di messaggio di sensibilizzazione. Ogni volta che svolgi attività di sensibilizzazione, tieni a mente queste 3 cose:

  • Personalizzazione
  • Un terreno comune
  • Valore

Una volta trovato il tuo pubblico target , dovrai assicurarti di utilizzare quanto scritto sopra nei tuoi messaggi. Prima di partire con la tua attività, dovrai :

  • Usare la personalizzazione
  • Definire la LinkedIn Buyer Personas utilizzando questo template
  • Ricercare la tua audience con Sales Navigator
  • Potresti fare scraping delle liste di contatti di Sales Navigator con Phantombuster (trovi qui tutte le informazione su come poterlo fare) o lo potresti fare manualmente
  • Interagire consigliando o commentando almeno gli ultimi 3 post del tuo prospect

Detto questo possiamo iniziare. Diamo un’occhiata ad un paio di strategie e modelli di sensibilizzazione che hanno funzionato per noi.

Retargeting dei contenuti

Questo è uno dei miei preferiti ed è super utile per entrare in contatto con il tuo pubblico target.

Il processo funziona in questo modo:

1. Trova un post che è diventato virale grazie ad un influencer nella tua nicchia.

2. Inserisci in un file excel l’elenco delle persone che hanno commentato o consigliato.

3. Contattale manualmente, se già disponi di un campaign manager all’interno del tuo team o altrimenti potrai affidarti ai nostri LinkedIn Specialist cliccando qui

Semplice, vero? Il modello di messaggio freddo utilizzato per questa strategia ha fatto sì che oltre il 70% dei prospect individuati hanno accettato l’invito e il 40% di questi ha risposto ai miei follow-up!

Modello di richiesta di connessione (interesse per lo stesso post)

“Ciao {Nome}. Ho visto che anche a te è piaciuto il fantastico post su {Inserire nome del gruppo} di {Inserire nome}. Immagino che anche tu sia appassionato di Growth Hacking su LinkedIn. Connettiamoci, Matteo “

Follow-up 1 (1 giorno dopo l’accettazione della richiesta di connessione)

“Fantastico, grazie per aver accettato il collegamento {Nome}! Quale parte delle tecniche di LinkedIn Growth Hacking condivise da {Inserire Nome} ti è piaciuta di più? Ho appena finito di scrivere una guida step-by-step per la crescita su LinkedIn che include i modelli e gli strumenti che mi hanno permesso di generare 40 lead a settimana. Ho pensato che potesse essere utile anche per te … Quindi eccolo qui: {Inserire il link della guida}. “

Follow-up 2 (7 giorni dopo nessun messaggio di reazione al follow-up 1)

“Ciao {Nome}, mi chiedevo se hai avuto la possibilità di leggere la mia guida e se ti ha dato qualche idea per la tua strategia di crescita su LinkedIn. Mi piacerebbe ricevere un tuo feedback “

Gruppo Facebook- Retargeting su LinkedIn

Questa è un’altra semplice strategia di sensibilizzazione su LinkedIn che funziona proprio come quella sopra. Ma in questo caso, faremo scraping da un gruppo Facebook e raggiungeremo i suoi membri su LinkedIn. Se c’è un gruppo popolare su Facebook per la tua nicchia (dovrebbe esserci), questa strategia di messaggio a freddo dovrebbe funzionare anche per te. Ecco i passaggi:

  • Trova un gruppo Facebook che desideri scegliere come target
  • Usa lo strumento di estrazione gruppi Facebook gratuito di Phantombuster (fondamentalmente uno strumento che individua l’elenco dei membri del gruppo per te)
  • Utilizza l’ API di ricerca URL del profilo LinkedIn di Phantombuster per trovare il profilo LinkedIn delle persone nel tuo elenco
  •  Analizza l’elenco monitorando se ogni persona presente nella lista è in target con il tuo prodotto/servizio. Non saltare questo passaggio! Potresti inviare contattare persone fuori target
  • Interagisci con i post delle persone selezionate nell’elenco
  • Invia manualmente le richieste di collegamento

Se fatto bene, questo è un altro ottimo modo per raggiungere persone che la pensano come te, ma con un messaggio che non sarà percepito come spam o invadente.

Nel mio caso, ho contattato un gruppo di utenti presenti in una community italiana che tratta di tematiche inerenti a LinkedIn.

Concentrandomi sul terreno in comune (Lead Generation e Hack sulla crescita su LinkedIn), sono riuscito ad ottenere un tasso di accettazione del 72%, una risposta del 49% ai follow-up e 19 call prenotate.

Ecco il modello che potrai utilizzare:

Richiesta di connessione

“Ciao {Nome}, ho notato il tuo profilo e volevo contattarti perché vedo che siamo entrambi membri del gruppo {Inserire nome del gruppo} . Immagino che anche tu sia un appassionato della crescita. Connettiamoci. Matteo “

Follow-up 1 (1 giorno dopo l’accettazione della richiesta di connessione)

{Nome}, sto lavorando con il mio team ad un servizio, XForma, che si occupa di Lead Generation su LinkedIn. Lavoriamo principalmente sulla costruzione delle relazioni con i prospect, avviene tutto manualmente grazie all’aiuto dei nostri campaign manager , non BOT, e sulla creazione di una strategia di LinkedIn marketing per far crescere il fatturato dei nostri clienti. Visto che sei molto esperto sul tema mi piacerebbe ricevere un tuo feedback, se non ti dispiace.”

Follow-up 2 (5 giorni dopo nessun messaggio di reazione al follow-up 1)

“Sono veramente curioso di ricevere il tuo feedback lo reputi interessante?? Aggiornami tu!”

Follow-up 3 (7 giorni dopo nessun messaggio di reazione al follow-up 2)

“Mi piacerebbe molto parlarti del nostro servizio personalmente {Nome}. Sarei contento se riuscissi a dedicarmi mezz’ora del tuo tempo, in base alle tue disponibilità. Dai un occhio all’interno della mia agenda, proprio qui sotto. Non te ne pentirai! 

Aumenta le tue conversioni con un lead magnet in PDF per LinkedIn

Ultima ma non meno importante, ecco un’altra strategia di sensibilizzazione di LinkedIn che pensa davvero fuori dagli schemi. Ecco come:

1. Crea un’offerta forte e di valore

2. Utilizza LinkedIn Sales Navigator per preparare una ricerca per il tuo mercato di riferimento

3. Crea una squeeze page che dovrà permettere all’utente di lasciare e-mail e nome cognome. Noi utilizziamo Clickfunnels, ma non è importante il tool che utilizzi

4. Invia manualmente almeno 30 richieste al giorno

In questa campagna 71 persone su 107 hanno risposto ai follow-up e ci sono state 27 call prenotate.

Richiesta di connessione

“Ciao {Nome} , Mi occupo di Lead Generation su LinkedIn. So che è un argomento noioso che non ti riguarda. Che ne dici se ti invio una guida su come abbiamo generato +29k di fatturato grazie a LinkedIn per un nostro cliente che lavora nel tuo settore? Fai clic su accetta se sei interessato.”

Follow-up 1 (subito dopo l’accettazione della richiesta di connessione)

{Nome} Ti ringrazio per aver accettato la mia richiesta di collegamento ecco il link per accedere alla guida: Mi farebbe piacere ricevere un tuo feedback e per qualsiasi domanda o dubbio sono qui per te ! “

Follow-up 2 (5 giorni dopo nessun messaggio di reazione al follow-up 1)

“Ciao {Nome}, che ne pensi della guida che ti ho inviato?”

Follow-up 3 (7 giorni dopo nessun messaggio di reazione al follow-up 2)

“Ciao {Nome}, inserisci questo messaggio in cima alla tua posta in arrivo. Rimango in attesa di una tua risposta.”

CONCLUSIONE

Bene siamo giunti al termine, spero che ora saprai come scrivere dei messaggio a freddo che ottengano tassi di conversione superiori al 59% e impostare delle strategie di follow-up performanti. Ricordati di:

  • Usare la personalizzazione
  • Avere una forte offerta
  • Avere un terreno comune con i tuoi contatti

Pronto per iniziare ad inviare i tuoi messaggi a freddo ora ma non hai il tempo per farlo?

Vuoi sfruttare le potenzialità di LinkedIn per La Lead Generation?

Vuoi incrementare il tuo fatturato grazie a LinkedIn?

Prenota una consulenza strategica Gratuita con me, ti aspetto 👉 PRENOTA ORA

×